2017
Eventi: la città
nella dimensione
del territorio

Effimero e permanenze
nei paesaggi contemporanei

 
2017
Eventi: la città
nella dimensione
del territorio

Effimero e permanenze
nei paesaggi contemporanei

 
2017
Eventi: la città
nella dimensione
del territorio

Effimero e permanenze
nei paesaggi contemporanei

 
2017
Eventi: la città
nella dimensione
del territorio

Effimero e permanenze
nei paesaggi contemporanei

 
2017
Eventi: la città
nella dimensione
del territorio

Effimero e permanenze
nei paesaggi contemporanei

Bergamo
Urban Centre
6 / 7 / 9 / 12 / 13 / 16
giugno
entrata libera

Iconemi 2017
Eventi: la città
nella dimensione del transitorio

Effimero e permanenze nei paesaggi contemporanei

Negli ultimi anni si sono moltiplicate (alle diverse scale di programmazione e di governo) le politiche che intendono gli "eventi" come leva per il rilancio delle città e della loro economia, alla ricerca di nuove capacità attrattive legate alla promozione turistica, culturale, sportiva, produttiva, enogastronomica dei territori e alle nuove forme di consumo tra materiale e immateriale.

Esposizioni, festival, rassegne, si susseguono ormai con grande frequenza nella programmazione degli enti territoriali a vari livelli, favoriti dai programmi lanciati dagli organismi internazionali e dalla possibilità di ottenere finanziamenti che, a partire dall’attivazione di iniziative transitorie e di breve durata, consentono anche di realizzare infrastrutture e politiche sociali in grado di lasciare segni duraturi di miglioramento e sviluppo.

TEMATICHE

       - Cultura materiale e cultura immateriale: il ruolo degli eventi per lo sviluppo, la salvaguardia e la promozione delle realtà territoriali

- Città pop-up: effetti duraturi dell'effimero
Alla ricerca dell’equilibrio sostenibile tra locale e globale, tra endogeno ed esogeno, tra radici e transiti dentro i flussi contemporanei

- Il transitorio come stato definitivo: flessibilità e resilienza nel progetto urbano
Attrezzarsi per l’emergenza : climate change, flussi migratori, calamità naturali

- Grandi eventi:effetti e ricadute, prima, durante e dopo

- Bergamo: le nuove narrazioni della città post industriale

- Bergamo: i nuovi cittadini

19 RELATORI

Iconemi dal 2010 ha coinvolto esperti di diverse discipline mettendo a confronto e in rete contributi locali e internazionali

I NOSTRI OBBIETTIVI

Iconemi vuole implementare ed arricchire attraverso l’incrocio di diversi sguardi e l’illustrazione di  esperienze esemplari  la conoscenza di tematiche di particolare attualità legate al territorio e all'evoluzione dei paesaggi

PARTECIPA

La partecipazione
è libera e gratuita. 

Per le iscrizioni ad uno o più incontri ed il riconoscimento di CREDITI FORMATIVI
inviare una mail a urban_center@comune.bg.itsu 

Seguici su 
FACEBOOK e INSTAGRAM

Crea con noi la gallery dedicata al racconto del paesaggio contemporaneo

tagga in Instagram
le tue fotografie
#iconemibg
#iconemibg17


guarda la gallery online

RELATORI

Dal 2001 è Professore presso l'Università degli Studi di Bergamo, dove dirige il Centro Studi sul Territorio (CST). Ha formalizzato una teoria...

Emanuela Casti

Laureata a Venezia. Diploma di perfezionamento post-laurea in Storia dell’Arte medievale e moderna presso la facoltà di lettere e...

Mariola Peretti

Nato il 23/08/1967 a Crema, appartiene ad una famiglia di Vailate, nella Gera d’Adda, e porta nel DNA i caratteri della persona di pianura...

Claudio Cecchinelli

Giovanni Semi è professore associato di Sociologia all’Università di Torino. Nelle sue ricerche...

Giovanni Semi

Nata a Perugia il 2 maggio 1945, dopo gli studi classici si è laureata in Filosofia Morale presso l’università...

Maria Mencaroni Zoppetti

Docente di Culture e politiche territoriali e di Composizione Urbana all’Università degli Studi di Bergamo, svolge...

Fulvio Adobati

Docente strutturato del Laboratorio di Urbanistica e del corso di Progettazione urbanistica di strutture commerciali...

Luca Tamini

Architetto e urbanista, è professore associato presso il Politecnico di Milano, dove insegna Urbanistica e Urban Design. Si interessa...

Antonella Bruzzese

Iscritto all'Università di Venezia e poi di Torino si laurea in storia moderna e contemporanea. Nel corso degli anni Sessanta e Settanta...

Gianni Carullo

Insegna sociologia urbana presso il Politecnico di Milano ed é un esperto del programma Urban Innovative Actions...

Alessandro Coppola

Professore associato in Sociologia dell’Ambiente e del Territorio, Matteo Colleoni è docente di Politiche Urbane...

Matteo Colleoni

Architetto libero professionista. Sono stato funzionario e dirigente pubblico; dal '95 ho scelto la professione, progettando...

Filippo Simonetti

È docente di Economia del Turismo presso il corso di laurea magistrale dell’Università di Bergamo. E' stato...

Andrea Macchiavelli

E' sociologo, docente ordinario di Sociologia della religione e di Sociologia dei Processi Culturali presso istituto Studi Superiori Religiosi di Mantova,...

Paolo Polettini

Filosofa e docente universitaria, insegna Ermeneutica filosofica e Filosofia della storia all’Università di Verona, dove è anche ideatrice...

Annarosa Buttarelli

Nato a Rimini. Laureato all'Università degli Studi di Bologna, facoltà di Scienze Politiche. Dal 1993...

Roberto Naccari

Il Dr. Mario Giovanni Salvi è nato a Bergamo il 31 marzo 1956. E’sposato con Micheline e ha due figli, Antonio e Gian Paolo. Nel 1981 ha conseguito...

Mario Salvi

Nata nel 1956, laureata in architettura al Politecnico di Milano, DIAP; Master di secondo livello in tempi, politiche di qualità urbana e...

Marina Zambianchi

È nato a Parigi nel ’64 poco dopo che i genitori, francesi, avevano lasciato l’Algeria divenuta indipendente. Cresce a Lerici p...

Christophe Sanchez

IL PROGRAMMA

6 incontri di approfondimento scientifico all’Urban Center di Bergamo

registrazione per i CFP dalle 16.30

Sede: Urban Center Bergamo

architetti 3CFP, ingegneri 2CFP
Sede: Urban Center Bergamo
architetti 3CFP, ingegneri 2CFP
CITTÀ POP UP : EFFETTI DURATURI DELL’EFFIMERO
Coordina Fulvio Adobati
Sede: Urban Center Bergamo
architetti 3CFP, ingegneri 2CFP
IL TRANSITORIO COME STATO DEFINITIVO:
FLESSIBILITÀ E RESILIENZA NEL PROGETTO URBANO
Attrezzarsi per l’emergenza : climate change, flussi migratori , calamità naturali
Coordina Mariola Peretti
EVENTO COLLATERALE

Sede: Urban Center Bergamo
architetti 2CFP, ingegneri 1CFP
BERGAMO: I NUOVI CITTADINI
VARIAZIONI DEMOGRAFICHE
Sede: Urban Center Bergamo
architetti 3CFP, ingegneri 2CFP
GRANDI EVENTI :
EFFETTI E RICADUTE, PRIMA, DURANTE E DOPO
Coordina Marina Zambianchi
Sede: Urban Center Bergamo
architetti 3CFP, ingegneri 2CFP
BERGAMO LE NUOVE NARRAZIONI DELLA CITTÀ POST - INDUSTRIALE
Coordinano Marina Zambianchi, Mariola Peretti e Fulvio Adobati
t

organizzatori

Iniziativa del
COMUNE DI BERGAMO
URBAN CENTER

           
IDEAZIONE
Maria Claudia Peretti

COORDINAMENTO GENERALE
Marina Zambianchi

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Renata Gritti

COORDINAMENTO SCIENTIFICO
Fulvio Adobati

IN COLLABORAZIONE CON
Centro Studi sul Territorio 'Lelio Pagani'
Università Studi Bergamo
Ordine degli Architetti PPEC della Provincia di Bergamo
Ordine Ingegneri della Provincia di Bergamo
     
                           


                      
CREDITS
Grafica e coverimage
Francesca PERANI  

Web development STUDIOAND


Iconemi 2010/2017
alla scoperta dei paesaggi bergamaschi

ICONEMI è un’indagine in progress sul paesaggio bergamasco che si prefigge di associare momenti di approfondimento scientifico a momenti di divulgazione e di comunicazione più ampia, rivolta a utenze differenziate per età, competenze e interessi. Infatti è composta da due sezioni:

SEZIONE 1° - APPROFONDIMENTI SCIENTIFICI: ciclo di conferenze tenute da vari specialisti sui temi dei paesaggi contemporanei

SEZIONE 2° - RACCOLTA FOTOGRAFICA: contributi mandati dai cittadini finalizzati a fare emergere, attraverso la pluralità degli sguardi, gli elementi significativi dell’identità del territorio bergamasco, i suoi ICONEMI.

Per tutte le edizioni viene pubblicato il volume “ICONEMI” con gli atti delle conferenze,
nella collana Quaderni CST di Sestante-Bergamo University Press. I volumi sono disponibili sia in versione cartacea che online.

LEGGI LE PUBBLICAZIONI ICONEMI 2010/2016

CLICCA QUI